• A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3 Conad
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • Spazio disponibile R1

La mia ricetta è: Il pesto alla trapanese. Ecco ingredienti e come prepararlo

di: Graziella Palermo - del 2021-07-17

Immagine articolo: La mia ricetta è: Il pesto alla trapanese. Ecco ingredienti e come prepararlo

(ph. https://blog.giallozafferano.it/)

Oggi nel nostro "Angolo della salute alimentare" parliamo di una ricetta assolutamente da provare: il pesto trapanese.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Il pesto trapanese è un condimento tradizionale originario di Trapani dalle origini molto antiche: in particolare risale a secoli fa, quando alcune navi genovesi provenienti da Oriente portarono la loro tradizionale agliata ligure, a base d’aglio e noci, nel porto di Trapani.

    A questa preparazione dal sapore assai intenso i trapanesi aggiunsero prodotti tipici della loro terra, cioè il pomodoro e le mandorle, dando così vita al pesto alla trapanese. 

  • h7 immobiliare catalanotto
  • La comodità di questa preparazione è legata al fatto di poter essere realizzata prima per poi essere utilizzata quando si vuole al bisogno. Una cena non prevista, un pranzo veloce acquistano così un sapore unico, per un’esperienza di profumi e sapori di indicibile originalità, quella che solo i condimenti salutari ricchi di gusto possono garantire.

    Basta con i condimenti già pronti zeppi di conservanti. Con le nostre mani possiamo preparare di tutto, anche un’altra variante: il pesto di pistacchio. 

    Quando un semplice condimento può stravolgere i piatti… Una terra baciata dal sole qual è la nostra Sicilia, fertile e generosa, prodiga e ricca, non poteva non regalare un prodotto così ricco dal punto di vista organolettico. Il pesto trapanese attinge tutto il buono della cucina siciliana, non a caso conosciuta in tutto il mondo. Preparare dei vasetti da tenere pronti all’uso davvero mette insieme comodità e gusto, disponibili in tutte le stagioni. 

    Di preparazioni simili a questa ve ne sarebbero davvero tante, ma poche sono in grado di eguagliare questo condimento dal sapore autentico e tipico della tradizione. Ve n’è un altro che merita di occupare un posto privilegiato nelle nostre dispense, sempre all’insegna dei sapori di Sicilia: il pesto siciliano con pomodori secchi. 

    I mille benefici nutrizionali del pesto trapanese. Questo preparato è ideale per condire la pasta, in particolare quella corta, dando vita a dei primi piatti eccezionali, dal grande sapore e dal gusto molto intenso, con tutti i benefici nutrizionali legati agli ingredienti.

    L’aglio è, infatti, il più potente antibiotico naturale esistente in natura, le mandorle sono una fonte inestimabile di vitamina E, di grassi insaturi e di fibre, che ne fanno un alimento consigliato nella dieta di chi pratica sport o di chi si trova in convalescenza. 

    Il pesto trapanese rappresenta una buona occasione per aggiungere alla nostra dieta le tanto raccomandate mandorle, spezza fame dai grandi benefici per la nostra salute. Da non trascurare l’importante presenza di pomodori, ricchi di licopene utile a preservare la salute della pelle e della vista. Vanto della nostra dieta mediterranea, questi ortaggi conferiscono al pesto quel tocco in più che dona non solo sapore, ma anche consistenza, la stessa che rende questo condimento versatile, magico ed unico nel suo genere. 

    Ed ecco la ricetta del pesto trapanese Ingredienti per 1 vasetto

    12 pomodori maturi

    3 spicchi di aglio

    10 cucchiai di olio extravergine di oliva

    qualche foglia di basilico

    70 gr. di mandorle q.b.

    sale e pepe.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Arredo Gulotta P1