• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • Spazio disponibile R1

Forex: eToro, Plus500 e Trade.com tra i broker di riferimento del momento

di: Luca Beni - del 2023-03-12

Immagine articolo: Forex: eToro, Plus500 e Trade.com tra i broker di riferimento del momento

(ph. Forexguida.com)

Sul mercato valutario opera un'ampia gamma di soggetti: stati, banche centrali, istituzioni finanziarie di vario genere e grandi investitori ogni giorno scambiano volumi per migliaia e migliaia di miliardi di dollari. Parliamo quindi del più grande mercato finanziario del mondo, che negli ultimi anni si è allargato ulteriormente con l'ingresso dei tantissimi trader che hanno deciso di investire anche sul foreign exchange market.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Negli ultimi quattro anni le piattaforme di trading online hanno registrato numeri da record: il totale degli iscritti è salito a ritmi vertiginosi ed il forex si conferma come uno dei mercati di riferimento per gran parte di essi. Ovviamente per poter operare sul mercato dei cambi è fondamentale scegliere il giusto broker: tra gli intermediari più apprezzati dai forex trader italiani ci sono eToro, Plus500 e Trade.com.

    Come scegliere il broker di riferimento per investire sul forex

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Chi decide di fare il suo ingresso nel mondo degli investimenti online ha la possibilità di scegliere tra diverse piattaforme. Ormai la maggior parte dei broker regolamentati attivi oggi in Italia dà la possibilità di investire su un'ampia gamma di asset diversi: alcuni di loro, però, hanno delle caratteristiche che li rendono particolarmente adatti per operare in ambito forex come spiegano gli esperti di Migliorbrokerforex.net. Infatti, questo popolare sito sui migliori broker forex mette a disposizione degli utenti tutti gli strumenti necessari per trovare l'intermediario più adatto per investire sui mercati valutari.

    La scelta dell'intermediario non può essere affidata al caso: come detto, non sono tutti uguali! I fattori di cui si deve tenere conto sono svariati, a cominciare dalla sicurezza: è obbligatorio optare per soggetti regolamentati se si vuole avere la certezza di avere a che fare con soggetti affidabili. Bisogna poi informarsi sui costi, sugli strumenti e l'interfaccia della piattaforma e sulla quantità di asset (in questo caso coppie di valute) negoziabili.

    La conferma di eToro come piattaforma di riferimento

    Considerando tutti questi aspetti ed i giudizi degli esperti e degli utenti, in cima alla classifica dei broker più apprezzati da chi fa forex troviamo eToro. L'intermediario ha ottenuto licenze da svariati organi di vigilanza, tra cui l'europea CySEC, e consente di investire in azioni, indici, materie prime, ETF, criptovalute e portafogli tematici, oltre, ovviamente, alle coppie di valute. L'interfaccia della piattaforma è intuitiva e molto semplice da usare.

    Inoltre vengono messi a disposizione dell'utente diversi strumenti utili e funzionalità esclusive come il Social Trading ed il Copy Trading. Il primo permette di scambiare opinioni e suggerimenti con gli altri utenti della piattaforma, mentre il secondo consente di replicare in automatico le mosse dei trader esperti che si vogliono copiare. Nel listino degli asset negoziabili su eToro sono presenti 49 coppie di valute.

    Plus500 e Trade.com sempre più gettonati tra i forex trader

    Plus500 è uno dei pilastri del trading online: conta più di 23 milioni di utenti sparsi in oltre cinquanta paesi, Tramite la sua piattaforma è possibile investire in 2.800 e passa asset tra indici, materie prime, azioni, ETF, criptovalute e forex. Nel listino sono presenti più di sessanta coppie di valute. Naturalmente anche Plus500 è un broker regolamentato: ha ottenuto le licenze dalla FCA, dalla ASIC e dalla CySEC.

    La CySEC è l'organo che ha rilasciato la licenza per operare in Europa anche a Trade.com (regolamentato pure dalla britannica FCA e dalla sudafricana FSCA). Rispetto ai precedenti broker vanta un numero di iscritti decisamente più basso, ma si tratta di una realtà in prepotente crescita che offre soluzioni per tutti i tipi di investitore, dal trading con i CFD fino agli investimenti in IPO. Per quanto riguarda il forex, sulla sua piattaforma si possono negoziare più di 55 coppie di valute.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Arredo Gulotta P1