• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • outlet del mobile A3bis fino al 10 giugno

Poesia della studentessa castelvetranese Vanessa Reina scritta per le manifestazioni sulla legalità presso la Villa Falcone Borsellino

del 2023-05-23

Immagine articolo: Poesia della studentessa castelvetranese Vanessa Reina scritta per le manifestazioni sulla legalità presso la Villa Falcone Borsellino

Stamane è stata riaperta dopo sette anni a Castelvetrano – nel giorno del 31.° anniversario della strage di Capaci – la villa comunale intitolata ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. La villa, rimessa a nuovo, dopo anche il lavoro degli operai del verde pubblico sotto le direttive dell’assessore Nino Manuzza.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Tanti gli eventi e i lavori e i messaggi donati dagli studenti della provincia di Trapani in occasione della visita alla teca contenente i resti dell’auto Quarto Savona 15, la Croma blindata del caposcorta di Giovanni Falcone.

    Scritta e inviata alla Redazione anche una poesia “Rompere i fili” contro la mafia scritta da Vanessa Reina, 26enne, studentessa alla facoltà di Lettere Moderne all'università Alma Mater Studiorum di Bologna.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • Di seguito il testo:"

    PAROLE GENTILI

    SORRISI CORDIALI,

    MANI AMICHEVOLI,

    FILI SOTTILI.

    PORTANO DONI AL MIELE,

    PROMETTONO VITE MIGLIORI.

    I FILI INVISIBILI TI AVVOLGONO,

    MARIONETTA NELLE LORO MANI.

    PAROLE MINACCIOSE,

    SORRISI AFFILATI,

    MANI PERICOLOSE,

    ORA E’ TROPPO TARDI.

    PORTANO DONI AVVELENATI,

    DISTRUGGONO OGNI VITA,

    MUOVONO I FILI NELL’OMBRA,

    ANNIENTANO OGNI VOLONTA’.

    PERSONE HANNO DETTO DI NO,

    UNA LOTTA PER TUTTE LE VITE.

    VOCI COME TUONI FURENTI

    CONTRO SILENZI ASSASSINI.

    UNA VOCE SI SPEGNE,

    MILLE ALTRE CRESCONO.

    UNA MARIONETTA LIBERATA,

    UN BURATTINAIO SCONFITTO.

    ALZATE LE VOSTRE VOCI,

    GRIDATE I VOSTRI CUORI,

    ROMPETE I FILI INVISIBILI

    E VIVETE VITE MIGLIORI.

    ANNIENTANO OGNI VOLONTA’.

    PERSONE HANNO DETTO DI NO,

    UNA LOTTA PER TUTTE LE VITE.

    VOCI COME TUONI FURENTI,

    CONTRO SILENZI ASSASSINI.

    UNA VOCE SIU SPEGNE,

    MILLE ALTRE CRESCONO.

    UNA MARIONETTA LIBERATA,

    UN BURATTINAIO SCONFITTO.

    ALZATE LE VOSTRE VOCI,

    GRIDATE I VOSTRI CUORI,

    ROMPETE I FILI INVISIBILI

    E VIVETE VITE MIGLIORI"

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter

    Effeviauto P1 dal 21 maggio 2024