• A3 Conad
  • A3 dottor Gianni catalanotto
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • A3bis Farmacia Rotolo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano

E' morto Silvio Berlusconi. Il ricordo: "Sempre nel campo della democrazia. Buon viaggio Presidente"

del 2023-06-12

Immagine articolo: E' morto Silvio Berlusconi. Il ricordo: "Sempre nel campo della democrazia. Buon viaggio Presidente"

(ph. udine20.it)

Silvio Berlusconi è deceduto all’ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverato per l'aggravarsi della leucemia che da anni lo aveva colpito. Era stato ricoverato per di 45 giorni per le complicazioni connesse ad una polmonite e alla leucemia. All'età di 86 anni se ne va uno degli uomini più influenti della nazione, personaggio che ha segnato una vera e propria epoca costellata di successi imprenditoriali, sportivi e politici.

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • La sua vita è stata un incredibile escalation iniziata dal primo cantiere edile nel 1964 a Brugherio, passando per la fondazione di Fininvest nel 1975, le reti televisivi in chiaro come Canale 5, Italia 1 e Retequattro. Il "fallimentare" Milan del dopo Farina portato in trionfo in Italia, in Europa e nel Mondo. Poi l'ascesa politica con la nascita del partito "Forza Italia". Influente persona, una di quelle capaci di far parlare, nel bene o nel male, carismatico e comunicativo, senza tanti giri di parole possiamo affermare che va via davvero una colonna portante dell'intera nazione.

  • q3 vuoto da riempire
  • Con Forza Italia, partito molto apprezzato in Sicilia fu protagonista, insieme alla coalizione del centro destra, del celebre “61 a 0” alle elezioni politiche del 2001 in Sicilia.

  • h7 immobiliare catalanotto
  • A ricordarlo Rosalia Ventimiglia, commissario cittadino e consigliere nazionale della democrazia cristiana: "Spesso la politica offre scenari davvero aridi. La morte dì Silvio Berlusconi se da un canto archivia una precisa epoca della politica italiana post prima repubblica, dall’ altro continua ad alimentare quel flusso di odio e fango che nuoce gravemente alla democrazia. Sento di esternare il mio profondo cordoglio alla famiglia del Presidente Berlusconi perché ha agito sempre nel campo della democrazia.

    È stato attaccato in tutti i modi e nonostante tutto si è sempre difeso attraverso i valori costituzionali. Non sempre ho condiviso i suoi pensieri ma preferisco chi si batte per le proprie idee a chi le cambia di continuo per pura convenienza. Buon viaggio Presidente".

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter