• A3 dottor Gianni catalanotto
  • A3 Conad
  • outlet del mobile A3bis fino al 21 marzo
  • Farmacia Rotolo Castelvetrano
  • A3bis Farmacia Rotolo

La mia ricetta è: Carnaroli alla curcuma con gambero rosso, ananas, ciliegino e non solo

del 2020-08-07

Immagine articolo: La mia ricetta è: Carnaroli alla curcuma con gambero rosso, ananas, ciliegino e non solo

Oggi proponiamo un piatto che mette in risalto i profumi del mare , con un tocco di originalità. Il risultato finale è un tripudio di sapori che solo la nostra tradizione riesce a fare. 

  • Fratelli Clemente Febbraio 2023 a7
  • Lo Chef Sebastiano Leo oggi ci propone:  Carnaroli alla curcuma con Gambero Rosso di Mazara, ananas, ciliegino, seppioline, fili di peperoncino e scorza di limone grattugiata.

    Ingredienti:

  • h7 immobiliare catalanotto
  • 100 g di riso Carnaroli 

    6 seppioline 

    5 gamberi 

    2 fette di ananas 

    10 pomodorini ciliegino 

    1 cipolla piccola tritata

    3 cucchiai di olio extravergine d'oliva Nocellara del Belice 

    1 pizzico di sale 

    1 macinata di pepe 

    Mezzo cucchiaino di curcuma scarso

    Fili di peperoncino 

    In una padella antiaderente mettere la cipolla, i pomodorini e sfumare con il vino bianco, lasciando cuocere per 15 minuti. Nel frattempo cuocere il riso in un pentolino, 100 g di riso e 300 g di acqua e un po' di cipolla, cuocere per 15 minuti.

    Mettere le seppioline pulite in padella per altri 15 minuti sfumando ancora con un altro bicchiere di vino bianco. Sbucciare i gamberi.

    Togliere le teste e metterle in padella con il ciliegino a cuocere per altri 10 minuti circa. Adesso in un colapasta filtrare il sughetto, rimetterlo in padella e amalgamare il riso con un po' di sale, la curcuma e i 5 gamberi sgusciati.

    Fare cuocere per altri 4/5 minuti, fino a fare quasi asciugare il sughetto. Spegnere e lasciare riposare con coperchio e versando un filo di olio extravergine d'oliva Nocellara del Belice, per altri 5 minuti.

    Nel frattempo abbiamo tagliato l'ananas a fette e a pezzetti da mettere nel risotto a fuoco spento. Comporre il piatto come in foto e buon appetito.

    Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle notizie dalla Valle del Belìce? Clicca “Mi piace” su Castelvetranonews.it o seguici su Twitter